Analisi Tecnica Azioni FCA

Mentre scriviamo il titolo FCA svetta sull’indice Ftse Mib con un rialzo di quasi il 4,5% a quota 7,43 euro. Le azioni della casa automobilistica italo-americana sono nuovamente a contatto con la resistenza dinamica posta in area 7,50 euro, il cui mancato superamento, in chiusura daily, aveva nuovamente sbattuto le quotazioni sotto i 7 euro.

Partenza in rally per il titolo in scia all’ottimo andamento dei futures a Wall Street in rialzo del 3%.Titolo in rampa di lancio nonostante la forte contrazione delle immatricolazioni auto registrata a Marzo in Europa, giù a causa del prolungato look-down delle attività in tutto il Vecchio Continente.

Il marchio Fiat Chrysler che comprende ha fatto peggio del mercato, facendo registrare una contrazione delle immatricolazioni pari a -74,4%. Le  nuove vetture immatricolate del gruppo che comprende i marchi Fiat, Lancia/Chrysler, Jeep, Alfa Romeo, Dodge e Maserati sono state pari a 27.326 vetture, corrispondenti ad una quota di mercato del 3,2%, in netto calo rispetto al 6% di Marzo dello scorso anno.

Proiezioni di borsa azioni FCA

Come indicato in precedenza, il titolo si trova nuovamente a contatto con la forte area di resistenza rappresentata da area 7,50 euro. L’eventuale break-out daily di questo ostacolo potrebbe ricondurre le quotazioni sui recenti massimi di breve in area 8,20 euro, che se superati potrebbero favorire un ulteriore allungo con target in area 9,20 euro, area su cui transita la media mobile a 50 giorni.

Negatività di brevissimo sotto 6,90 euro con possibile estensione ribassista fino ad area 6,20 euro, persi i quali possiamo assistere a nuovi affondi verso area 5.80 euro

Strategia di accumulo sul titolo FCA

Da area 6,60 euro per noi è zona di accumulo sulla debolezza: area 6,60€ per un primo ingresso; Buy in caso di flessione a 6,20€ ed ultimo Buy in area 5,85-5,80 euro. Target price della strategia: 8,20€ ( 80% ); 8,75€ ( 60% ) 10,20€ ( 30% ).

Segnali operativi azioni FCA oggi

Alla luce dell’attuale quotazione di Venerdì 17 Aprile: 7,40 euro

Buy con break-out in chiusura oraria di 7,456€ con target price a 7,58€ ( 80% ); 7,65€ ( 60% ); € 7,775( 30% ). Stop Loss in caso di flessione sotto 7,30€ in chiusura daily.

Buy multiday in caso di close daily oltre 7,775€ con target price a 7,978€ ( 80% ); 8,185€ ( 60% );8,40$ ( 30% ). Stop Loss in caso di discesa sotto 7,58€ in chiusura daily.

Con chiusura settimanale sopra area 8,40 euro si suggerisce di accompagnare gli acquisti fino ad area 9,20 euro.

Short da 7,387€ con target price a: 7,30 ( 80% )€; 7,18€ ( 60% ) 6,995€ ( 30% ); stop loss in caso di recupero sopra 7,456€ in chiusura daily.

Short multiday in caso di affondo sotto 6,995€ in chiusura daily con target price a: 6,816€ ( 80% ): 6,70€ ( 60% ); 6,52€ ( 30% ). Stop Loss in caso di ritorno sopra 7,11€ in chiusura daily.

Con una chiusura settimanale sotto quota 6,52 euro il titolo potrebbe precipitare in area 6,20 euro, livello su cui sono suggeriti acquisti sulla debolezza.