Analisi Tecnica Tenaris

 

Il titolo Tenaris in rally nonostante flop risultati quarto trimestre 2019

Le azioni Tenaris svettano a Piazza Affari mettendo a segno un rialzo del 3,7%,nonostante il leader mondiale produttore di tubature per l’industria petrolifera e gas abbia rilasciato conti trimestrali sottotono. Il titolo Tenaris ha chiuso gli scambi a 9,81 euro, dopo un avvio di giornata in rosso, con un minimo a quota 9,31 euro.

Con molte probabilità le azioni avevano già scontato la negatività dei conti trimestrali nelle sedute precedenti in cui le quotazioni erano rimaste indietro rispetto all’avanzata delle altre Blue Chips.

Nei dettagli, l’ultimo trimestre dell’anno scorso per la società ex Dalmine ha deluso sul fronte dei ricavi, che si sono assestati a 1,72 miliardi di dollari, in calo del 17% rispetto allo stesso periodo del 2018. L’Ebitda si è assestato a 290 milioni di dollari, in calo del 10% e sotto i 312 milioni di dollari attesi. L’utile netto è risultato pari a 148 milioni di dollari ( -34% rispetto al 2018 ) contro i 166 milioni di dollari delle aspettative. L’utile è stato rallentato dal calo dell’ Ebitda Margin, assestatosi al 16,7% ( 20,2% nel 2018 ), mentre le attese erano al 18,2%.

Nell’intero 2019 Tenaris ha fatto registrare utili netti pari 731 milioni di dollari, in flessione del 16% rispetto agli 874 milioni di dollari del 2018. L’Ebitda è sceso dell’11% a 1,37 miliardi di dollari. Il fatturato si è contratto del 5% a 7,294 miliardi di dollari.

Analisi Fondamentale Tenaris

I fondamentali di Tenaris sono neutrali. Secondo gli analisti, con un PE 2020 atteso a 16,5, il titolo potrebbe valere tra 11 ed 11,5 euro. Rispetto ai valori attuali le azioni Tenaris risultano sottovalutate tra il 12% ed il 17%.

Il CDA del gruppo proporrà alla prossima assemblea il pagamento di un dividendo par a 484 milioni di dollari, incluso l’acconto di 153 milioni di dollari che è già stato pagato lo scorso Novembre. La cedola unitaria sui rimanenti 331 milioni di dollari ancora da distribuire sarà pari a 0,28 dollari e verrà staccata il 18 Maggio con godimento dal 20 Maggio.

Segnali di trading Tenaris:

Buy con break-out 9,87€ e target price a: 9,93€ ( 80% ); 10,03€ ( 60% ); 10,20€ ( 30% ).Stop Loss con chiusura daily sotto 9,65€.

Buy Multiday con break-out di 10,20€ in chiusura daily con target price a: 10,40€ ( 80% ); 10,55€ ( 60% ); 10,60€ ( 30% ). Stop Loss con chiusura daily sotto 10,03€.

Buy in caso di pull-back a 9,40€ con target price a: 9,48€ ( 80% ); 9,52€ ( 60% ); 9,59€ ( 30% ). Stop Loss in caso di flessione sotto 9,24€.

Short in caso di discesa sotto 9,65€ con target price a: 9,59€ ( 80% ); 9,52€ ( 60% ); 9,40€ ( 30% ). Stop Loss con chiusura daily sopra 9,81€.

Short in caso di rialzo a 10,69€ con target price a: 10,60€ ( 80% ); 10,55€ ( 60% ); 10,40€ ( 30% ). Stop Loss con chiusura daily sopra 10,88€.