Conviene comprare azioni Eni ?

Analisi tecnica titolo Eni

Con le maggiori banche italiane che hanno deciso di sospendere il pagamento dei dividendi, seguendo i “ suggerimenti “ arrivati dalla Banca Centrale Europea, gli investitori a caccia di cedole hanno rivolto i propri acquisti su un titolo come ENI, il cui saldo dividendo, non dovrebbe correre rischi. Va ricordato, infatti, che l’azione del gruppo petrolifero italiano ha già staccato un acconto della cedola pari a 0,43 euro, lo scorso Settembre, mentre i rimanenti 0,43 euro ( dividendo totale sui conti 2019 0,96 euro ) verranno staccati il prossimo 18 Maggio con accredito il 20 Maggio.

Ecco motivato il rally del titolo del cane a sei zampe nella seduta di Martedì 31 Marzo, in rialzo del 7,3$ a 9,22 euro. L’AD del colosso dell’OIL italiano, Claudio De Scalzi, ha dichiarato che verranno adottate delle strategie per difendere la solidità dei bilanci e dei dividendi dei prossimi anni, nonostante la grave crisi economica legata al coronavirus ed al crollo dei prezzi del petrolio. Nei dettagli De Scalzi ha reso noto che  quest’anno Eni ridurrà i capex di circa 2 miliardi, ovvero il 25% del totale previsto a budget e gli opex di circa 400 milioni. Per il prossimo anno, invece,  il taglio dei capex previsto sarà di circa 2,5-3 miliardi, che corrispondo  al 30-35% di quanto previsto a piano industriale.

Proiezioni di borsa azioni Eni

Il forte rialzo del titolo Eni è stato accompagnato da un balzo dei volumi di scambio, in crescita di poco più del 65% rispetto a quelli della precedente seduta. Dall’analisi dei volumi, quindi, si evince un forte interesse sul titolo.

La nostra strategia di trading sul titolo ENI anticipa una proiezione di prezzi rialzista fino ad area 9,60 in prima battuta e successivamente in area 10-10,30 euro. Molto dipenderà comunque dal sentiment generale del mercato, anche se crediamo che Eni farà meglio dell’indice Ftse Mib in caso di storni

Strategia di accumulo sul titolo Eni

Da area 9 euro ad area 7,30 euro per noi è zona di accumulo: area 9-8,85€ per un primo ingresso; Buy in caso di flessione a 8,20€ ed ultimo Buy in area 7,30 euro. Target price della strategia, come indicato tra le righe del precedente paragrafo: 9,60€ ( 80% ); 10€ ( 60% ) 10,30€ ( 30% )

Segnali operativi azioni  Eni oggi

Attualmente Eni cede in il 2% e scambia a 9,03

Buy con break-out in chiusura oraria di 9,12€ con target price a 9,265€ ( 80% ); 9,36€ ( 60% ); € 9,59( 30% ). Stop Loss in caso di flessione sotto 8,975€ in chiusura daily.

Buy multiday in caso di close daily oltre 9,59€ con target price a 9,745€ ( 80% ); 9,90€ ( 60% ) 10€ ( 30% ). Stop Loss in caso di discesa sotto 9,36€ in chiusura daily.

Short da 8,975€ con target price a: 8,84 ( 80% )€; 8,695€ ( 60% ) 8,61€ ( 30% ); stop loss in caso di recupero sopra 9,03€ in chiusura daily.

Short multiday in caso di affondo sotto 8,61€ in chiusura daily con target price a: 8,47€ ( 80% ): 8,32€ ( 60% ); 8,185-8€ ( 30% ). Stop Loss in caso di ritorno sopra 8,84€ in chiusura daily.